Intervista a Fabio Scepi Key Account Manager e Capitano del Team Pro Juego

Abbiamo intervistato Fabio Scepi in occasione della prossima tappa Juego Cup che si terrà a Ibiza dal 16 al 19 Maggio 2013.

 

 

Juego Cup ha scelto di fare 2 tappe ad Ibiza perchè?

Volevamo abbinare una bella località turistica al mondo del texas hold’em cosa che potrebbe diventare importante per diversi motivi.
Uno è che spesso i giocatori viaggiano accompagnati da mogli, compagne e fidanzate, così mentre loro giocano tranquilli, le loro “metà” possono godersi le bellezze delle varie località, in questo modo si conciliano gli interessi di coppia e familiari.
Due una località come Ibiza accontenta tutte le generazioni di giocatori, giovanissimi, giovani e meno giovani con la possibilità di divertimento puro e garantito.
Su queste considerazioni noi abbiamo deciso di fare ben 2 tappe sulle quattro stabilite ad Ibiza.

La Juego Cup a quale altro torneo può assomigliare?

Senza dubbio al Mini IPT, per la struttura, stack e buy in.Struttura molto giocabile fino al termine del tavolo finale,per questo motivo lo scorso anno siamo stati premiati da molti giocatori presenti e anche dal field, infatti molti giocatori pro e semi-pro hanno partecipato.

Classifica generale per le quattro tappe per vincere cosa?

Oltre al montepremi tappa per tappa il primo classificato della classifica generale di tutta la stagione entrerà a pieno titolo nel Team Pro Juego per l’intera stagione 2014.Lo scorso anno ha vinto questa classifica Angelo Riccio che sta giocando con i ns. colori.

Italiana Spagna anche nel poker?

Perché no,sono due scuole latine, che stanno dando qualche segno di rivalsa su quelle molto forti del nord Europa, quindi un confronto diretto tra players spagnoli e italiani sarà certamente molto interessante da seguire.
Molti players italiani partecipando alla Juego Cup potranno confrontarsi direttamente con i loro colleghi spagnoli e arricchire le loro esperienze live. Ovviamente spero che poi sul gradino del podio più alto sventoli la bandiera Italiana.

Quali altre tappe prevede il circuito?

Il circuito 2013 prevede 4 tappe, come detto precedentemente le 2 a Ibiza 16/19 maggio e 3/6 ottobre, e poi quella di Sanremo il 19/21 luglio e l’ultima a Nova Gorica a novembre.

In questa occasione sarà anche incoronato il vincitore della classifica con la sponsorizzazione per il 2014.
E’ bene sapere che Juego è interessata solo al gioco live quindi al
rapporto diretto con i giocatori e tutto quello gira intorno al modo live.

Juego e come mai ha deciso di produrre un proprio tour?

JUEGO è un brand che fa parte di una famiglia importante che si chiama I.T.A. International Tobacco Agency.

JUEGO ha deciso di produrre materiale professionale per diverse tipologie di giochi tra cui il Texas Hold’em e il burraco. Oggi è certamente uno dei marchi più ricercati e qualitativi.

Molte società importanti hanno scelto i prodotti Juego quali Pokerstars, Milan, Juventus; Internazionale, Panini e FITAB Casinò Saint Vincent, Casino di Campione e Casinò di Venezia.

JUEGO ha una squadra operativa molto unita e operativa sul mercato formata dal Brand Manager Luca Cadorin, il sottoscritto che oltre ad essere capitano del Team Pro è anche Key Account Manager e ben 80 agenti che rispondono perfettamente alle esigenze dell’azienda che guarda al mercato italiano, europeo e mondiale.

Concludo ricordando che uno dei giocatori più importanti del mondo ha legato la sua immagine a Juego quale testimonial ed è Luca Pagano esempio di professionalità, correttezza e sportività.

Grazie Fabio per la tua disponibilità.

Grazie a Il Giornale Del Poker in maniera particolare al suo Editore Riccardo Reina per l’attenzione e un saluto ai vostri lettori che, a quanto mi dicono sono davvero tantissimi e in forte crescita,complimenti per il lavoro…

Un ringraziamento speciale a  www.ilgiornaledelpoker.it per l'intervista

 

Last month November 2020 Next month
S M T W T F S
week 45 1 2 3 4 5 6 7
week 46 8 9 10 11 12 13 14
week 47 15 16 17 18 19 20 21
week 48 22 23 24 25 26 27 28
week 49 29 30